Torre Saracena

 

Il centro di Testaccio ha un suo particolare fascino che riporta ai tempi passati. Una piccola ed elegante piazza nella quale confluiscono diverse stradine e sulla quale si affaccia l'epitaffio in pietra vulcanica, li posto in occasione dell'apertura della vecchia strada per i Maronti.
Lungo la strada voluta dal vicerè Carafa, si susseguono case dimesse che hanno conservato il fascino antico delle cose genuine. Incantevole il vicolo sotto l'arco di tufo che un tempo portava ai campi.

Più avanti l'antica Torre (Torre Saracena) costruita nel '400, oggi di proprietà del Comune che recentemente l'ha completamente ristrutturata con sapiente e attento intervento.
La struttura verrà aperta al pubblico quanto prima e potrà essere il luogo ideale per mostre, esposizioni o, in alternativa, museo delle tradizioni locali o biblioteca

<< Torna alla sezione "Monumenti"